Online Ticket
Seminari e conferenze
  • Giovedì 10 Ottobre 2019
  • 10:30 - 11:30
  • Memo
  • Eatxperience Arena - Pad. C4
  • Laura Rolle Docente ed Esperta in tendenze di consumo, innovazione e semiotica applicata al Branding

I trend della Vision IEG vengono quest'anno declinati anche per il settore food.

Il grande tema del Hyper Time, del tempo multidimensionale, farà sentire i suoi effetti anche sul food, sia come nuovi prodotti sia come nuove esperienze gastronomiche.

Indispensabile per il comparto turistico adattarsi alle future inclinazioni della domanda, per rinnovare un'offerta che non potrà più puntare sul valore dell'autenticità e della tradizione, così come fatto fino ad oggi.

Trasformazione, addizione, concentrazione e integrazione: queste saranno le parole chiave del futuro. Cibi ed esperienze di consumo dovranno unire passato, presente e futuro; naturale e artificiale; territorialità e personalizzazione.

Come? Lo scopriremo in questo speech frutto dell’attenta analisi socio-semiotica che caratterizza la Vision IEG.

 

La Vision IEG-Istruzioni per l’uso
I trend della Vision IEG presentati come di consueto in assoluta anteprima a TTG sono suddivisi nelle categorie:

  • Common, cioè le tendenze di cui vediamo già espresse le diverse caratteristiche in prodotti e servizi anche per il turismo;
  • Middle, cioè le tendenze che solo in parte stanno emergendo e che stanno delineando i prodotti percepiti come ‘nuovi’;
  • Top, cioè le tendenze ancora nascoste desumibili puramente dalla concentrazione di ‘segnali’ deboli individuabili grazie all’analisi socio-semiotica che caratterizza la Vision IEG.

Grazie a questa peculiarità la Vision IEG, in questo caso focalizzata sul prodotto enogastronomico, consente agli operatori del turismo di lavorare su fenomeni e prospettive future, non limitandosi a fotografare i dati di un settore, ma consentendo di prevedere come si orienteranno negli anni a venire le scelte dei clienti e, di conseguenza, come dovranno indirizzarsi le strategie aziendali.

Se non l’avete ancora fatto, scaricate qui la Vision IEG presentata lo scorso anno a TTG 2018