Seminari e conferenze

A cura di: Ala - Assoarchitetti

Il seminario di ALA Assoarchitetti affronta il tema delle superfici secondo un approccio multidisciplinare, declinato da tre figure professionali femminili, accomunate da uno sguardo ampio e articolato al tema. La pelle degli edifici è la superficie di sacrificio per eccellenza, l’organo osmotico a contatto con l’interno e l’esterno, il visibile che racconta e comunica ciò che “sta dietro”, l’interfaccia tra la sfera privata e quella pubblica o tra l’artificiale e il naturale. Su di essa si intrecciano aspetti tecnologici, materiali, percettivi, comunicativi, artistici che richiedono competenze diversificate. Considerare la pelle come la parte integrante di un tutto, oltre la sua bidimensionalità, diventa per l’architettura un’enorme opportunità di potenziamento degli aspetti di sostenibilità ambientale, oltre che fattore di benessere per le persone.

10:30- 10:40

Introduzione e benvenuto

Marcella Gabbiani, architetto ALA Assoarchitetti

10:40-10:55

L’involucro edilizio sostenibile: una superficie di trasmissione, un organo di connessione

Laura Rocca, architetto titolare di Roccatelier associati

10:55-11:10

Schermi Urbani: adattività, e comunicazione delle superfici architettoniche

Katia Gasparini, architetto, Università degli Studi di Sassari

11:10-11:25

Identità cromatiche: il colore dei ricordi felici

Raluca Andreea Hartea, consulente colore

11:25-11:30

Discussione