Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

DAILY 3 . 15 Ottobre 2021

Comunicato n. 17 del 15/10/2021 14.17.37 ( download )

RIMINI, CAPITALE DELLA FELICITÀ
Rimini, l´innovazione nel turismo. Sostenibilità, wellness e cultura come fattori di attrattività. I casi del Parco del Mare e del Fellini Museum. VisitRimini, nella giornata conclusiva del TTG Travel Experience accende i riflettori su due asset strategici per il turismo della città. Con il sindaco Jamil Sadegholvaad, il presidente di VisitRimini, Stefano Bonini, il presidente del Piano Strategico Maurizio Ermeti, del direttore generale del Comune di Rimini, Luca Uguccioni, e del progettista del Fellini Museum, Leonardo Sangiorgi di Studio Azzurro. «Una consacrazione di quello che si è fatto negli ultimi 10 anni - ha detto Sadegholvaad -, un cambiamento della città che ci riconoscono anche i turisti in questi ultimi anni, frutto di un confronto con tutti gli stakeholder della nostra Rimini oggi è proiettata verso il futuro». «Cambiando le dinamiche del turismo - ha sottolineato Stefano Bonini -, e il nostro obiettivo è di comunicare e promuovere la nuova Rimini, che possa anche coinvolgere i nuovi mercati». Maurizio Ermeti ha illustrato questi anni ci cambiamento, «Nel piano strategico, Rimini ha immaginato i suoi prossimi anni. Rimini offre: cultura, arte, storia, paesaggio, cibo e vino di qualità, sport e relax. Ma soprattutto relazioni umane sincere».
Luca Uguccioni ha illustrato il nuovo polo culturale della città: «Importante città romana, medievale e rinascimentale, Rimini è ricca di testimonianze storiche e stimolante dal punto di vista artistico, con tanti motori culturali». Per Leonardo Sangiorgi, co-fondatore di Studio Azzurro, progettista del Museo Fellini, «il Fellini Museo è un luogo straordinario, sia perché si tratta del più grande museo dedicato a un singolo autore cinematografico, sia perché si tratta di un museo diffuso che percorre la storia del cinema e permette di vivere una vera e propria esperienza».

TURISMO, LA FIDUCIA INIZIA NEI LUOGHI A MISURA DI PERSONA
Come costruire fiducia nel pubblico? Tra bias cognitivi e tips per i social media manager e marketers, Santina Giannone, giornalista, docente, fondatrice di Reputation Lab, ha tenuto, nella giornata conclusiva del TTG Travel Experience di Italian Exhibition Group, una lezione che dà un´ultima declinazione del ´Be Confident´ che ha ispirato quest´anno la manifestazione. Comunicare la fiducia: luoghi e progetti che sanno parlare human to human per un turismo a misura di persona utile per creare un dialogo profondo e orientato alla fiducia, caratteristico della ´comunicazione human to human´. Dice Santina Giannone: «Raccontare la propria storia è fondamentale per costruire quel ponte di fiducia che deve essere sempre saldo e attivo e, allo stesso tempo, bisogna avere chiara la mappa dei propri valori e fare in modo di comunicarla ai propri clienti. Prendersi le proprie responsabilità è anche un altro aspetto da non sottovalutare per instaurare una relazione onesta con i clienti, che nel turismo è un aspetto imprescindibile».

SICILIA EXPERIENCE, IL PROGETTO FIRMATO CNA
Un modo diverso di visitare la Sicilia, formato da CNA. ´Sicilia experience: autentica, familiare, sicura, tua´ è l´iniziativa promossa da CNA Sicilia in collaborazione con alcuni tour operator, presentata nella giornata conclusiva del TTG Travel Experience di Rimini. Percorsi di viaggio nell´isola selezionati per la capacità di mettere assieme qualità e autenticità con un occhio di riguardo alla sicurezza che offrono ai turisti l´opportunità di conoscere piccole imprese siciliane di eccellenza. La Sicilia è una delle principali destinazioni turistiche italiane, nota al mondo per le bellezze naturali, per il mare e per la presenza di beni culturali di enorme pregio. Così ogni anno milioni di turisti raggiungono l´Isola utilizzando i servizi messi a disposizione dagli operatori. Recentemente si sta sviluppando un nuovo modo di visitare l´isola, grazie a servizi personalizzati, tarati su gruppi di piccole dimensioni che fanno scoprire una parte più nascosta e più autentica della Sicilia. L´obiettivo di CNA, associazione di categoria che negli ultimi anni ha deciso di supportare le piccole imprese artigianali nel turismo, è quello di valorizzare territori ad alto potenziale ma ancora sconosciuti e creare quindi un indotto economico stabile per le micro e piccole aziende.

TURISMO SOSTENIBILE E RESPONSABILE PREMIATO DA LEGAMBIENTE
Legambiente premia le realtà che propongono un turismo sostenibile e responsabile. Dall´Atlante della Mobilità Dolce all´app per scoprire un´area marina protetta, dagli orti sociali al book crossing, al TTG di Rimini, che si chiude oggi, i riconoscimenti a cinque strutture ricettive, quattro aree protette, una personalità e due network all´insegna del turismo attivo, sostenibile, inclusivo e che valorizza la natura e le tipicità territoriali: ecco gli elementi per la ripartenza dell´Italia delle buone vacanze. Tornano gli Oscar dell´Ecoturismo di Legambiente, alla sua nona edizione, che anche quest´anno premiano alcune tra le migliori eccellenze italiane in fatto di accoglienza sostenibile e responsabile.
Per la categoria ´Miglior struttura ricettiva´, sono stati premiati il B&B SmartFit House di Pescara, in Abruzzo; il Camping Capo Ferrato, a Costa Rei, Muravera (CA), in Sardegna, che ha uno stabilimento balneare sostenibile che aderisce al programma ´Tartawatchers´ per la salvaguardia della Caretta caretta; l´Ibis Styles Hotel di Acireale (CT), in Sicilia; l´Agriturismo La Facenda di Alberese (GR).
Per la categoria ´Impegno sociale´, premiato il Casale Buon Riapro di Vallo della Lucania (SA), in Campania. Per la categoria ´Comunicazione e promozione del territorio´, premio speciale ´Valorizzazione del territorio´ a Fausto Faggioli di Bagno di Romagna (FC), in Emilia-Romagna. Per la categoria ´Mobilità sostenibile´, premio speciale alla rete di associazioni A.Mo.Do. (Alleanza per la Mobilità Dolce) per la creazione dell´Atlante della Mobilità Dolce. Per la categoria ´Turismo attivo e sostenibile´, premio speciale ad Active Italy, network di tour operator. Per la categoria ´Parchi´ premiati l´Ente Riserve naturali Foce Sele - Tanagro Monti Eremita Marzano, in Campania, per il progetto ´Le Terre dei Parchi´; il Parco regionale naturale delle Alpi Marittime, in Piemonte, per l´impegno in un percorso in comune con il Parco francese del Mercantour; l´Area marina protetta di Porto Cesareo, in Puglia, per la collaborazione con l´App Bluediscovery; infine, il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi in Veneto, per il progetto ´Carta Qualità´.

TTG STAR 2021, LA PERSONA CHE HA LASCIATO IL SEGNO NEL TURISMO
È Giovanna Manzi, ceo di BHW Hotel Group Italia, il personaggio dell´anno che ha inciso nell´industry del turismo cui va il Premio TTG Star 2021, consegnato giovedì sera. Selezionato dai lettori della testata TTG Italia all´interno di una rosa di candidati definita dallo staff di redazione e dal direttore responsabile Remo Vangelista sulla base delle numerose news quotidianamente visionate, il vincitore, decretato con votazione online, viene scelto tra i professionisti del turismo che nel corso dell´anno si sono distinti per capacità manageriale, iniziativa, creatività. Secondo posto del podio per Danilo Curzi, ceo di Idee per Viaggiare, e terzo posto per Kyriaki Boulasidou, direttrice Ente Nazionale Ellenico per il Turismo.


NEL POMERIGGIO VERRÀ DIFFUSA LA NOTA STAMPA CONCLUSIVA DELLE TRE MANIFESTAZIONI TTG, SIA E SUN


ABOUT: TTG TRAVEL EXPERIENCE . SIA HOSPITALITY DESIGN . SUN BEACH&OUTDOOR STYLE
Evento: fiera internazionale; organizzatore: Italian Exhibition Group SpA; frequenza: annuale; edizione: 58° TTG, 70° SIA, 39° Sun; accesso: riservato esclusivamente agli operatori professionali; website: www.ttgexpo.it #TTG21 - www.siaexpo.it #SIA21- www.sunexpo.it #SUN21

PRESS CONTACT ITALIAN EXHIBITION GROUP
Head of media relation & corporate communication: Elisabetta Vitali; press office manager: Marco Forcellini; international press office coordinator: Silvia Giorgi; media@iegexpo.it


FOCUS ON ITALIAN EXHIBITION GROUP
Italian Exhibition Group (IEG), quotata sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha maturato negli anni, con le strutture di Rimini e Vicenza, una leadership domestica nell´organizzazione di eventi fieristici e congressuali e ha sviluppato attività estere - anche attraverso joint- ventures con organizzatori globali o locali ,negli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Cina, Messico e India - che l´hanno posizionata tra i principali operatori europei del settore.

Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward- looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo. Le informazioni contenute nel presente comunicato, inoltre, non pretendono di essere complete, né sono state verificate da terze parti indipendenti. Le proiezioni, le stime e gli obiettivi qui presentati si basano sulle informazioni a disposizione della Società alla data del presente comunicato.