Seminari e conferenze
  • Mercoledì 9 Ottobre 2019
  • 10:30 - 11:30
  • Memo
  • Italy Arena - Pad. A5
  • Roberto Gentile Blogger, editore, esperto di retail turistico, community-manager, head-hunter
  • Erica Giopp China expert freelance
  • Ivana Jelinic Presidente FIAVET Nazionale

Quale sarà l’impatto sul mercato turistico della Gen Z, rispetto a Millennials e Generazione X, quando tra una decina d’anni sarà la generazione con maggior potere d’acquisto di viaggi e vacanze? In cosa differisce l’esperienza di acquisto di prodotti turistici dei Centennials rispetto ai Millennials, e di entrambi rispetto a Gen X e Baby Boomers?

Da qui al 2050, Generazione Y o Millennials e Gen Z o Centennials manderanno in pensione chi li ha preceduti (Baby Boomers e Generazione X) e cambieranno il mondo. Almeno per quanto riguarda l’industria del turismo.

Attraverso i dati di un’approfondita ricerca di cui è estensore, Roberto Gentile, insieme ad Ivana Jelinic, presidente Fiavet, ed Erica Giopp, Chinese luxury travel expert, entrambe Millennials, prova a tracciare il quadro di mercato futuro, non dimenticando che le nuove generazioni cambieranno anche il contesto lavorativo del comparto. Ecco allora profilarsi altre domande. Testimonial, influencer e celebrities: chi decide(rà) dove debbano andare in vacanza i Millennials e, ancor più, i Centennials? E cosa deve fare un’impresa turistica per attrarre Millennials e Centennials, trasformarli nei manager di domani ed evitare di perderli troppo presto?